lunedì, 27 Maggio, 2024 4:47:54 AM

Acquaviva delle Fonti – Vince il coreano MINSUNG LEE

Il coreano Minsung Lee è il vincitore della settima edizione dell’International Piano Competition «Città di Acquaviva delle Fonti».

L’altra sera il trentatreenne pianista di Seoul ha conquistato i favori della giuria internazionale presieduta da Riccardo Risaliti eseguendo il Secondo Concerto di Ciaikovskij.

Seconda classificata la venticinquenne Mirabelle Kajenjeri, francese di origini ucraine, che in finale ha eseguito il Secondo Concerto di Liszt.

Terzo gradino del podio per un altro coreano, Jeongro Park, classe 1988, applaudito interprete nell’esecuzione del Secondo Concerto di Rachmaninov.

Minsung Lee (1°), Mirabelle Kajenjeri (2°) e Jeongro Park (3°)

Ad accompagnare i tre finalisti nel Teatro Luciani di Acquaviva delle Fonti, per l’occasione aperto al pubblico, l’Orchestra Filarmonica Pugliese diretta da Giovanni Minafra.

Il premio giovani è andato alla ventitreenne giapponese Sakura Watanabe.

I vincitori del concorso con la giuria

La commissione giudicatrice presieduta da Riccardo Risaliti era composta da Flavio Peconio, Pavel Ionescu (Romania), Istvan Szèkely (Ungheria) e Maria Sbeglia, nonché Carla Aventaggiato e Maurizio Matarrese, direttori artistici del prestigioso concorso.

Minsung Lee

Evento centrale della terza parte di stagione dell’Associazione Giovanni Colafemmina, l’International Piano Competition si è svolta con il supporto del main sponsor Italiana Assicurazioni e altri sostenitori privati, nonché con il sostegno di Regione Puglia-Piiil Cultura, Ministero della Cultura e Comune di Acquaviva delle Fonti.

About Arti Libere

Guarda anche

Monza (MB) – XII edizione del festival Monza Visionaria

l’Editoriale.La XII edizione del festival organizzato da Musicamorfosi sarà inaugurata dalla jazzista cubana Jany McPherson …

Lascia un commento