lunedì, 27 Maggio, 2024 10:43:08 AM

Amsterdam – Il viaggio nel jazz di Lorenzo Buffa

l’Editoriale.

Il talentuoso contrabbassista e compositore Lorenzo Buffa annuncia l’uscita del suo album di debutto Conversational Skills in collaborazione con ZenneZ Records dopo un anno di registrazioni, missaggio e masterizzazione.

L’esplorazione di Lorenzo Buffa

Un preludio intimo con Hands With Sarcasm e 4EM

Figlio d’arte, Lorenzo Buffa ha iniziato il suo percorso musicale all’età di 12 anni, imbracciando inizialmente il basso elettrico.

Guidato dalle influenze familiari e da insegnanti come Francesco Beccaro e Luca Bertinaria in Italia, Buffa si è trasferito coraggiosamente ad Amsterdam nel 2014 per proseguire gli studi avanzati al conservatorio.

In una recente intervista, Buffa ha raccontato la creazione di due brani del suo album di debutto. Interrogato sul suo primo singolo 4EM, precedentemente intitolato Maybe, ha rivelato di aver avuto un’esplosione spontanea di creatività, scatenata durante una notte di panico.

Dovendo comporre dei brani per il suo esame finale di laurea, Buffa si è trovato alle prese con il peso dell’ansia. Si è svegliato nel cuore della notte, rendendosi conto che gli mancava abbastanza musica per poter finalizzare l’esame.

“Mi è venuta in mente questa canzone e ho iniziato a scriverla, alimentato da un senso di ansia totale, inequivocabile”.

Le riflessioni di Buffa offrono una visione unica, consentendo agli ascoltatori di esplorare le profondità emotive e il processo creativo complesso che caratterizza la sua musica.

D’altra parte, My Hands are Full with Sarcasm, il secondo singolo, funge da amplificatore dell’espressività di Buffa, creando un contrasto dinamico all’interno dell’album.

Insieme, queste composizioni guidano gli ascoltatori in un percorso coinvolgente al di là dei confini tradizionali, esponendo l’artista al vasto spettro della creatività e delle profondità emotive racchiuse nel suo panorama musicale.

Conversational Skills

Un Viaggio Nel Jazz Contemporaneo

L’album di Lorenzo Buffa è il culmine di anni di studio, riflessione e composizione. Ispirato dalla magia di Umbria Jazz nel 2012, il viaggio di Lorenzo Buffa verso la composizione musicale ha preso slancio intorno al 2017, stimolato da un profondo desiderio di approfondire l’arte.

Nonostante le sfide poste dalla pandemia COVID-19, un momento cruciale, un mese prima dell’ultimo esame di conservatorio, ha riacceso in Buffa la passione per la composizione.

Brani come Abandon e Conversational Skills, nati in questo periodo, sono diventati fondamentali per l’album.

Superando le incertezze causate dalla pandemia, Buffa ha trovato un rinnovato senso dello scopo, dando vita a composizioni come My Hands Are Full of Sarcasm, Klacto e One Day I’ll Go Away.

Questi brani, nati durante il mese precedente l’esame di conservatorio, riflettono una fase creativa più leggera e priva di pressioni.

Conversational Skills è una testimonianza dell’evoluzione di Lorenzo Buffa, che ha catturato il suo viaggio creativo dal 2012 fino al culmine dell’album. L’album invita gli ascoltatori in un regno unico di esplorazione sonora.

Il dialogo musicale si estende a otto brani originali, in cui Buffa collabora con musicisti di talento come Lucas Martinez al sassofono, Massimo Imperatore alla chitarra, Xia Jia al pianoforte e Guy Salamon alla batteria.

Questa collaborazione promette un’esperienza musicale avvincente, caratterizzata da una fusione di stili e influenze.

Il titolo dell’album, che coincide con il nome di uno dei brani principali, riflette la natura dialogica della musica di Buffa.

I brani si ispirano a maestri contemporanei come Ambrose Akinmusire, Matt Brewer e Harish Raghavan, plasmando così il suono dell’album nel regno vibrante e dinamico del jazz contemporaneo.

L’album, quindi, riflette la varietà delle influenze di Lorenzo Buffa, offrendo un viaggio sonoro unico che mescola elementi di tradizione e modernità

About Arti Libere

Guarda anche

Monza (MB) – XII edizione del festival Monza Visionaria

l’Editoriale.La XII edizione del festival organizzato da Musicamorfosi sarà inaugurata dalla jazzista cubana Jany McPherson …

Lascia un commento