mercoledì, 19 Giugno, 2024 12:25:57 PM

San Casciano Val di Pesa (FI) – Compagnia Xe Rassegna di Danza

La Rassegna “Giovani Sguardi” si svolgerà nella serata di sabato 25 novembre, ore 20.30, presso il Teatro Comunale Niccolini di San Casciano Val di Pesa (FI).

In scena si alterneranno: Ludovica Manco con Ritratto d’Assenza, una ricerca infinita di uno stato d’assenza in un corpo vivo, presente e in metamorfosi;

Sara Sicuro con C’era tutta la materia del mondo 1.2, progetto performativo e di comunità che ha permesso di indagare la relazione tra luoghi e mestieri attraverso un’attenzione particolare al corpo e al paesaggio di un territorio;

Valentina Rossi con Sara Ladu in PTSD, una performance che intende raccontare, dopo un trauma, una realtà diversa per sopravvivere.

Ideata dalla Compagnia Xe, la Rassegna “Giovani Sguardi” intende sostenere e promuovere coreografe e coreografi emergenti nella ricerca di un personale linguaggio della danza e delle performing arts.

L’idea di creare questa rassegna nasce grazie al lavoro già avviato con “Tracce di una nuova coreografia”, progetto a cura della Compagnia Xe che ha promosso e sostenuto giovani danzautori attraverso residenze, sostegno alla produzione, all’organizzazione e alla circuitazione, mettendo in atto un percorso di individuazione e di promozione di giovani talenti.

Ritratto d’assenza Ludovica Manco Ph. S.Scheda

Ritratto d’Assenza

coreografia e interpretazione Ludovica Manco

musiche Marco Minoia
produzione Compagnia Xe

È una ricerca infinita di uno stato di “Assenza” in un corpo vivo, presente, in crescita e metamorfosi.

L’Assenza in questione non è fatto estetico, è piuttosto un’amplificazione di uno stato interiore, anatomico e intimo che cerca quasi spasmodicamente il suo modo di esistere.

Il suono, che nasce con la collaborazione del giovanissimo musicista Marco Minoia, è parte attiva della danza, vive in “freestyle” con la scena creando suoni con la voce, con strumenti quotidiani e con i suoni che lo circondano.

Ludovica Manco

Nasce nel 1998 a Lecce, dove inizia i suoi studi di danza classica accademica e contemporanea. Nel corso della sua formazione ha l’opportunità di incontrare alcune tra le figure di maggiore spicco nel panorama internazionale della danza e del teatrodanza statunitense e tedesco: Jim May e i maestri del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch.

Sara Ladu

PTSD

coreografia Valentina Rossi

interpretazione Sara Ladu
produzione Compagnia Xe

in collaborazione con Compagnia Per Artem

Trauma-traumatos, dal latino “ferita”. Come un terremoto sconquassa, crea panico, disordine, paura, il sistema nervoso si attiva e si spegne: corto circuito, PTSD (Post Traumatic Stress Disorder).

Raccontarsi in una realtà diversa per sopravvivere; frammenti di ricordi, immagini, suoni, odori, in una mescolanza di emozioni contrastanti e ingestibili.

Esiste una cura per queste ferite? Questa è la domanda sulla quale si sviluppa l’intera performance, un percorso travagliato alla ricerca di una nuova stabilità.

Valentina Rossi

Si avvicina alla danza giovanissima. Nel corso degli anni ottiene borse di studio per corsi di formazione e tirocini presso Balletto di Toscana, Kaos Balletto di Firenze, Motus Danza di Siena.

Entra inoltre a far parte di varie compagnie fiorentine di musical. Dal 2009 inizia la sua formazione e il suo lavoro come insegnante di danza.

C’era tutta la materia del mondo 1.2 Sara Sicuro Ph.R. Verzella-beRAW

C’era tutta la materia del mondo 1.2

coreografia e interpretazione Sara Sicuro
produzione Company Blu

È un progetto performativo e di comunità che ha permesso di indagare la relazione tra luoghi e mestieri attraverso un’attenzione particolare al corpo, alle sue gestualità e al paesaggio di un territorio.

Il corpo con le sue posture, con i suoi ritmi e movimenti quotidiani si rende testimone del tempo, della memoria fisica, geografica, culturale di una comunità.

Traendo ispirazione da una serie di interviste fatte tra Puglia e Toscana nella costruzione della performance si è data attenzione al diverso stare nel tempo del corpo delle diverse professionalità, alle indicazioni circa la direzione temporale dei gesti (come direzione musicale) e alla percezione personale del tempo che ciascun lavoratore ha espresso.

Compagnia Xe diretta da

Julie Ann Anzilotti

 

About Arti Libere

Guarda anche

Fermignano (PU) – I edizione di In NUCE Dance Festival

l’Editoriale.Dal 29 aprile al 5 maggio nel contesto di Affluenze, titolo della settimana che vede …

Lascia un commento