lunedì, 24 Giugno, 2024 12:38:04 PM

Sannicandro (Ba) – Concorso Musicale Internazionale Mediterraneo

l’Editoriale.

Si è concluso il CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE MEDITERRANEO 2024  organizzato dall’Associazione Arte Ionica, presieduta dal M° Massimiliano Monopoli e coordinato dalle M° Anna Maria Sallustio e M°Antonella Monachino.    

“I giovanissimi concorrenti che hanno riportato la votazione più alta in tutte le categorie – dice la Anna Maria Sallustiosono stati davvero numerosi e talentuosi.

I partecipanti, circa 400 tra orchestre e solisti provenienti da Italia, Romania, Croazia, Grecia, Ucraina e Corea hanno animato il Castello  di Sannicandro, sede storica del concorso. Un motivo per noi di grande soddisfazione, a riprova che la musica è il linguaggio universale dell’anima.”

Presidente della Giuria nella Sezione Nazionale del concorso è stato il M° Claudio Ciampa direttore d’orchestra, mentre il Presidente Onorario del concorso, il M° Annibale Rebaudengo.

In giuria musicisti di chiara fama come

Franco Mezzena,

Claudio Ciampa,

Roxana Ota,

Maria Amanaki,

docenti di Conservatori, Accademie, SMIM e Licei Musicali.

Vincitrice Assoluta del Concorso Mediterraneo 2024 di una borsa di studio per Esecuzione Musicale canto lirico Premio “Antonio Sallustio”, baritono di chiara fama, è stata  il soprano Lina Malgieri, che ha eseguito brani di  Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi.

Sono stati assegnati, inoltre,  i seguenti riconoscimenti:

Premio Formazioni Corali “Lucia Greco”,

insigne musicista pugliese e fondatrice del Coro Gabriel

composto da pazienti oncologiche, donato dalla

Associazione Gabriel OdVBari al Coro Dicunt di Bari

diretto dal M° Ksenia Karelina che ha eseguito brani a cappella.

Premio “Donne in musica” donato da Inner Wheel Club Bari Alto Terra dei Peuceti per la migliore esecuzione romantica alla pianista Anna Carone.

Premio “Musica da Camera” al

4 SAX QUARTET

formato da Gaetano Flora,

Biagio  Pugliese,

Daniele Chiapperino,

Luigi Lovicario

del Conservatorio N.Piccinni di Bari

per la maturità tecnica e interpretativa dimostrata.

Premio “Musica Contemporanea”, opera d’arte donata dal pittore Cesare Cassone per la migliore esecuzione di un autore del ‘900 alla pianista Alessandra Bertini.

Premio “Musica Scuola”

donato da Lions Club Bari San Nicola

alle Scuole medie a indirizzo musicale classificate ex aequo:

C. Moro Falcone di Adelfia;

Sardelli De Donato di Polignano a Mare

e Liceo Musicale Don Milani di Acquaviva delle Fonti.

Una nota di merito anche per la categoria Music Space che ha dato spazio a giovanissimi cantanti pugliesi di musica leggera di grande valore già protagonisti di talent televisivi su RAI 1 e Mediaset.”.

 

About Arti Libere

Guarda anche

Ascoli Piceno – JazzAP 2024

Dal 14 giugno al 30 luglio torna JazzAP, il Festival diffuso del Piceno: una contaminazione …

Lascia un commento