giovedì, 18 Aprile, 2024 9:58:17 AM

Bitonto (Ba) – Presentato il disco di Paolo Pace

Presentato a Bitonto, presso il foyer del Teatro Traetta di Bitonto, venerdì 23 febbraio, il disco “Luna Park” di Paolo Pace, cantautore e musicista pugliese.

Il foyer del teatro bitontino, ha ospitato anche un talk, condotto dal giornalista Livio Costarella (Gazzetta del Mezzogiorno) che ha visto protagonista Paolo Pace per la presentazione del suo disco d’esordio come cantautore.

Il dibattito è stato intervallato da esibizioni di musica dal vivo dell’artista, accompagnato, alla chitarra, da Giuseppe De Trizio, autore del testo dell’ultimo singolo di Pace, “Fuori di notte”.

Il brano rappresenta il quarto tassello del progetto discografico “Luna Park”. La canzone racconta di un viaggio introspettivo alla ricerca di sé stessi, ricco di metafore, immaginando una corsa in una notte di pioggia illuminata dalla luna, da sempre simbolo di trasformazione e la rinascita.

“Questo singolo è nato dalla collaborazione con Giuseppe De Trizio, autore del testo, fondatore e chitarrista dei Radicando col quale diversi anni fa ho iniziato una collaborazione scrivendo la colonna sonora di “Hell in the Cave”, racconta Paolo Pace.

“Luna Park” è un disco che nasce dalla voglia di esprimere tutte le emozioni personali, incanalandole all’interno delle canzoni come fossero una montagna russa ricca di salite, discese e parti pianeggianti.

I testi dei brani sono stati scritti, in parte, in collaborazione con musicisti come Stefano de Benedittis e Giuseppe De Trizio, mentre altri interamente da Polo Pace.

La musica evidenzia, in chiave ironica, la criticità della vita, parlando di amore, passioni, drammi, attualità.

Vi è un chiaro e sincero omaggio ai grandi cantautori italiani come Lucio Dallamodello artistico e intellettuale per Pace, oltre  Francesco De Gregori e De Andrè.

La distribuzione del disco è a cura della Soul Treasure Records di Ciappy Dj. Un disco che verrà ‘assaporato’ dagli ascoltatori mese dopo mese, a piccoli sorsi, con la pubblicazione dei vari brani contenuti dell’album.

“Il progetto Luna Park rappresenta per me l’esordio come cantautore. Ci sono canzoni scritte molti anni fa, alcune ad esempio 10 o 12 anni fa, ma che non ho mai avuto il coraggio di tirar fuori prima di questo disco.

E’ stato un lavoro introspettivo molto profondo e bello in cui ho potuto veramente mettermi alla prova tirando fuori tutte quelle che sono le mie emozioni, tramutandole in note e parole”, spiega Paolo Pace.

 

About Arti Libere

Guarda anche

Bari – Al Teatro Kismet, Adriana vince il Festival Pass

l’Editoriale. Il 16 marzo presso il Teatro Kismet i finalisti del Festival Pass Talent Selection …

Lascia un commento