sabato, 4 Dicembre, 2021 12:59:36 PM

Nico Salatino. Venti anni fa, oggi

di Anna Landolfi.

Riproporre dopo venti anni, una commedia già allora di grande successo: “Un pittore in famiglia”, è un omaggio all’affezionato pubblico che il regista e attore Nico Salatino, presenterà al Teatro Barium di Bari i giorni 4 e 5 dicembre prossimi. Sabato 4 dicembre, con una serale alle h. 21:00 e una pomeridiana la domenica sucessiva, alle h. 18:00.

Seguendola nel suo percorso artistico, anche questa opera teatrale avrà l’interesse del pubblico già presente ben venti anni fa quando debuttò a Bari. Ci racconta brevemente de: “Un pittore in famiglia”?

Proposta una ventina di anni fa, è rimasta fedele allo stesso impianto teatrale di quando debuttò, l’ho leggermente rielaborata per renderla più attuale, anche se la trama a distanza di tanto tempo, rispecchia fedelmente quello che accade tutt’oggi: il “problema” di tenere in casa un anziano. Questa opera teatrale, con le caratteristiche artistiche della Compagnia Vincenzo Tisci, che dirigo,  rispecchia un po’ quello che accade oggi ai nostri genitori, spesso messi da parte o peggio, dimenticati.  Nella loro solitudine, ma con l’intelletto ancora ben attivo, oggigiorno, molti “vecchietti”, hanno il coraggio e anche l’energia, di potere dire a se stessi: “Vado via, piuttosto che essere posto in un angolo a non far nulla. Decido di andare via.” In chiave comica e con molta ironia, descrivo e racconto di un vecchietto che sarà “adottato” da una famiglia dal cuore grande ma dal proprio quotidiano disastrato con un capo-famiglia che si dedica alla pittura convincendosi di essere un genio dell’arte e una moglie “innocentemente” ignorante e disperatamente affaccendata  a quadrare conti che non tornano mai. Nessuno sa però, che l’anziano accolto in famiglia, altri non è che un benestante signore stufo della famiglia d’origine perchè non più considerato. Una serie di fatti e…misfatti con finale emozionante, coinvolgerà lo spettatore in esilaranti momenti di grandi risate.

UN PITTORE IN FAMIGLIA

di NICO SALATINO

Mary Atlante, Aldo Fornarelli, Michele Mongelli, Pinuccio Lobuono

e con LILIA PIERNO

Scene e costumi Monica Angiuli
Tecnico audio/luci Damiano Pentassuglia
Assistente alla produzione Gianni Pantaleo
Web press Anna Landolfi

Aiuto regia Anna Maria Tisci

Regia Nico Salatino

TEATRO BARIUM

Bari, sabato 4 dicembre 2021 h. 21:00
domenica 5 dicembre 2021 h. 18:00

Bari, Via Pietro Colletta, 6/6

Info & Prenotazioni
351 5157637

About Arti Libere

Guarda anche

Concita De Gregorio, “UN’ULTIMA COSA” debutta al Teatro Kismet

La Redazione. “UN’ULTIMA COSA” debutta al Teatro Kismet di Bari Una ricerca intima e personale …

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti